Questo sito utilizza i cookie - anche di terze parti. Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione accetti il loro utilizzo. Per saperne di più leggi l'informativa.

IL LINGUAGGIO DEL CORPO

Mordersi le labbra

mordersi le labbra

 

 

Nel mondo animale l'atto del mordere è la forma più feroce e immediata di aggressione. È molto evidente nei primati quando si sentono minacciati e mostrano i denti in segno di attacco.

Nel corso dell'evoluzione l'uomo ha sviluppato ben altre forme di aggressione e i denti sono stati relegati alla semplice funzione di masticazione. Inconsciamente, però, conserviamo ancora alcuni segnali come la contrazione delle mascelle che indicano la nostra intenzione di trattenere la rabbia.

Non solo. Quando ci troviamo in situazioni spiacevoli e cerchiamo di trattenere la nostra aggressività, tendiamo a mordere il labbro superiore o quello inferiore o gli angoli rendendo ben visibili i denti.

Mordere il labbro inferiore senza mostrare i denti può anche indicare uno stato di piacere intenso. In questo caso spesso gli occhi si fissano su un oggetto o addirittura restano chiusi.

Attenti, quindi, a ciò che state dicendo se il vostro interlocutore comincia a mordersi le labbra!

 

[Questo articolo è ispirato al libro

I messaggi segreti del corpo]

Vuoi saperne di più sul linguaggio del corpo? Ecco alcuni dei tanti articoli di S&P:

Evitare lo sguardo

Mostrare il piede - seduzione

I segnali dell'attrazione: il contatto fisico

Linguaggio del corpo: bocca e labbra

Trovi tutti gli articoli qui: Linguaggio del corpo

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

I LIBRI DI SAPERE&POTERE

Mi illudo - Le illusioni ottiche spiegate dal tuo cervello - Caterina Stile

"Mi illudo - Le illusioni ottiche spiegate dal tuo cervello" è un ebook distribuito da saperepotere.it. È gratis, basta iscriversi alla newsletter!

ULTIMI ARTICOLI

La scatola magica - Cerasa-Tomaiuolo - recensione

"La scatola magica" è un saggio scritto da Antonio Cerasa e Francesco Tomaiuolo, curato da M. Temporelli e edito da Hoepli (marzo 2019).

Il segreto degli ultracentenari: mangiare poco e sorridere alla vita

Ultracentenari in buona salute: la scienza spiega perché mangiare poco e essere ottimisti aiuta a spegnere cento candeline senza grandi rimorsi.

Il vaccino non è un'opinione - recensione

Roberto Burioni, medico e divulgatore scientifico italiano, è autore del saggio Il vaccino non è un'opinione (Mondadori, 2016) vincitore del premio Asimov 2017.

Se fa male non è amore - Montse Barderi - recensione

"Se fa male, non è amore" di Montse Barderi è un saggio pubblicato da Feltrinelli nel 2018, tradotto in Italia da Claudia Marseguerra.

Trapianto di cuore e memoria cellulare: e se i ricordi passassero da donatore a ricevente?

Può il trapianto di cuore trasmettere emozioni, informazioni e ricordi dal donatore al ricevente? La memoria cellulare potrebbe spiegare la relazione.

Newsletter