tormentare le dita della mano

Come molti già sapranno, tormentare le dita delle mani è un gesto frequente in chi si trova a vivere situazioni di disagio.

Ognuno ha un suo modo di tormentare le mani, ma i gesti più frequenti sono due.

  

Una mano tocca ripetutamente un dito dell'altra.

Il movimento può essere lieve come una carezza oppure più forte e aggressivo.

 

In questo caso il nostro corpo comunica una sensazione di forte tensione, di ansia.

Il tormento che imponiamo a quel dito rappresenta un modo inconscio di rimproverare noi stessi. Una sorta di castigo perché la situazione che stiamo vivendo dipende dalla nostra responsabilità.

 

Tirare, torcere o stringere le dita di una mano.

Questo movimento (non su un solo dito come nel caso procedente), rivela il nostro senso di disagio. Tirare le dita equivale quasi a volerle allontanare dal resto della mano. Ed è quello che vorremmo fare di noi stessi: allontanarci da un situazione o da persone che ci mettono a disagio.

 

Attenzione quindi ai movimenti delle mani che spesso rivelano molto più di quanto vorremmo!

[Questo articolo è ispirato al libro

I messaggi segreti del corpo]

Vuoi saperne di più sul linguaggio del corpo? Ecco alcuni dei tanti articoli di S&P:

Evitare lo sguardo

Mostrare il piede - seduzione

I segnali dell'attrazione: il contatto fisico

Linguaggio del corpo: bocca e labbra

Trovi tutti gli articoli qui: Linguaggio del corpo

 

SARS-CoV-2: conosciamo meglio il nuovo coronavirus

SARS-CoV-2: conosciamo meglio il nuovo coronavirus

Il nuovo coronavirus, SARS-CoV-2 semina panico nel mondo: scopriamo cos'è, dove è nato, cosa c'entrano i pipistrelli e perché appare tanto pericoloso.

Il processamento del suono

Il Processamento del suono

 Un’analisi a tutto tondo per comprendere il processamento del suono da parte del cervello: evoluzione, fattori connessi, utilità nella pratica clinica.

Istinto: quanto ci influenza

Istinto: quanto ci influenza

Voglia di schiaffeggiare qualcuno e farfalle nello stomaco se siamo innamorati: cosa succede al nostro cervello quando l'istinto prende il sopravvento?

Testa o cuore: tu da che parte stai?

testa o cuore. tu da che parte stai?

Testa e cuore ci influenzano più di quanto immaginiamo: la distinzione tra brain-person e heart-person ha ripercussioni su carattere e scelte quotidiane.

La religione influenza le scelte

Come la religione influenza le scelte

Il pensiero di Dio attiva nel cervello i circuiti di ricompensa: la scienza spiega perché l'esperienza spirituale influenza la nostre scelte quotidiane.

Fisica e medicina, quale affinità? Intervista a Angela Coniglio, fisico medico

Fisica e medicina, quale affinità? Intervista a Angela Coniglio, fisico medico

La dott.ssa Coniglio, dirigente presso ASL Roma1, rivela la figura del fisico medico, un professionista che lavora dietro le quinte per la nostra salute

Neuroni specchio: empatia, linguaggio e autismo

Neuroni specchio: empatia, linguaggio e autismo

Gli studi sui neuroni specchio forniscono un fondamento scientifico all'empatia e nuove strade di approfondimento per l'autismo e la teoria del linguaggio.

Come prevenire l'invecchiamento cerebrale

Come prevenire l'invecchiamento cerebrale

L’invecchiamento cerebrale si combatte in anticipo: sin da bambini è possibile potenziare il cervello aumentando lo spessore della corteccia cerebrale.

Io, trafficante di virus - Ilaria Capua - recensione

Io, trafficante di virus - Ilaria Capua - recensione

Nel libro "Io, trafficante di virus", Ilaria Capua si svela come donna e come scienziata: la vita privata, la carriera e la scelta di lasciare l'Italia.

Chimica tra due persone: gli ormoni dell'attaccamento

Chimica tra due persone: gli ormoni dell'attaccamento

Gli ormoni potenziano il legame di coppia: nelle relazioni a lungo termine la serenità, l'empatia e la ricerca del partner sono una questione chimica.

Gli opposti non si attraggono

Gli opposti non si attraggono

Nessuno cambia, neanche per amore. Nelle relazioni di coppia i caratteri opposti non si uniformano: meglio cercare il proprio simile per la felicità.

Intervista a Emilia Angelillo, RSCiTech e STEM ambassador

Intervista a Emilia Angelillo, RSCiTech e STEM ambassador

La passione per la divulgazione scientifica viaggia da Napoli a Cambridge: intervista a Emilia Angelillo, la donna che fa appassionare i bambini alle scienze