Differenze uomo donna: comportamento e relazioni

Indice articoli

Differenze tra uomo e donna: la scelta del partner

Alla scelta del partner concorrono dinamiche riconducibili ai primordi della storia umana quando le donne avevano bisogno di un uomo che proteggesse i piccoli da pericoli e predatori e gli uomini cercavano donne in buona salute per procreare.

Gli istinti evolutivi sono ancora presenti nella nostra specie e spingono gli uomini a cercare nelle donne bellezza e gioventù, caratteristiche regolate dall'azione degli estrogeni, gli ormoni della fertilità femminile.

Agli occhi di un uomo, dunque, seno prosperoso, fianchi larghi e vita stretta sono attraenti perché indicano che quella donna ha raggiunto la maturità sessuale ed è lontana dalla menopausa. In particolare un rapporto vita/fianchi di 0,67 secondo recenti studi è associato a una maggiore fertilità.

Nei meccanismi biologici della donna, invece, è saldamente ancorato l'istinto primordiale a cercare un uomo forte che sia in grado di proteggere i figli. E poiché non viviamo più nelle caverne ma in una società basata sullo status sociale, la scelta del partner maschile è molto influenzata anche dal potere e dalla ricchezza che l'uomo trasmette. Secondo gli esperti, la scelta della donna oscilla tra lo shopping for genes, ovvero la ricerca di un buon materiale genetico da trasferire alla prole, e lo shopping for resources cioè la valutazione dello status sociale e delle condizioni economiche. Tra i due prevale il secondo.

Questo articolo è tratto dal libro

Affinità di coppia – I segnali dell'attrazione che svelano la scelta del partner

Clicca su questa immagine per leggere gratis le prime pagine:

Intuizione o analisi: su cosa puntare?

Intuizione o analisi: su cosa puntare?

Come migliorare le capacità di problem solving: la scienza consiglia di puntare sull'intuizione più che sull'analisi e concedersi il giusto tempo di riposo.

Relazioni a distanza: ecco perché sono così forti

Relazioni a distanza: ecco perché sono così forti

Le relazioni a distanza sono fondate su un rapporto di maggiore intimità: la scienza spiega perché le storie sono speciali quando siamo lontani.

L'asimmetria del cervello influenza l'apprendimento nei bambini

L'asimmetria del cervello influenza l'apprendimento nei bambini

I bambini hanno esigenze di apprendimento diverse: una nuova ricerca correla le capacità cognitive dei più piccoli all’asimmetria del loro cervello.

Una canzone nella testa: perché si ripete e come rimediare

Quella canzone nella testa

Una canzone nella testa che si ripete in maniera ossessiva? Nessuna preoccupazione: la scienza fornisce un rimedio curioso alla portata di tutti.

Neuroni specchio: empatia, linguaggio e autismo

Neuroni specchio: empatia, linguaggio e autismo

Gli studi sui neuroni specchio forniscono un fondamento scientifico all'empatia e nuove strade di approfondimento per l'autismo e la teoria del linguaggio.

Gravidanza over 35: il cervello ringrazia

GRAVIDANZA OVER 35: IL CERVELLO RINGRAZIA

La gravidanza dopo i trentacinque anni rende le donne più intelligenti in tarda età: il merito è degli ormoni sessuali, un toccasana per il cervello.

Neuroni artificiali e biologici comunicano a distanza

Neuroni artificiali e biologici comunicano a distanza

Neuroni biologici e neuroni artificiali connessi a distanza di chilometri: lo studio visionario che pone le basi per la Neuro-elettronica via internet.

Meglio stampato o corsivo?

meglio stampato o corsivo?

Corsivo, stampato o entrambi? Imparare a scrivere significa acquisire nuove abilità grafico-motorie, ma c’è davvero utilità nell’insegnare entrambi gli stili?

Linguaggio del corpo - bocca e labbra

Linguaggio del corpo: bocca e labbra

Il linguaggio del corpo passa dalla bocca: toccare o mordere le labbra e mostrare la lingua trasmettono attrazione, interesse ma anche rabbia o disgusto.

Nella mente degli altri - Rizzolatti, Vozza

Nella mente degli altri - Rizzolatti, Vozza

"Nella mente degli altri" di Giacomo Rizzolatti e Lisa Vozza è un saggio esaustivo e autorevole che approfondisce il tema dei neuroni specchio a 360 gradi.